Partnership

Un ventaglio di proposte che garantisce formazione e aggiornamento a trecentosessanta gradi: è ciò che oggi Hair Studiomario vuole offrire ai suoi affiliati. Un’offerta in continuo divenire, che si aggiorna avendo come costante punto di riferimento l’evoluzione dell’acconciatore ed è flessibile quanto basta per adattarsi alle reali esigenze di ciascun affiliato, facendolo sentire sempre pienamente in grado di esprimere la propria individualità.

Lo conferma il responsabile Sviluppo & Marketing

Credo che il nostro punto di forza sia proprio la flessibilità che caratterizza questo sistema di affiliazione, potenziando la strategìa di base Hair Studiomario: essere vicini al parrucchiere, e capaci di “fiutare” le sue esigenze per fornirgli un “ prodotto” di qualità che gli consenta di rimettersi in gioco continuamente, a tutti i livelli. Una strategìa che ha garantito al gruppo una crescita costante: Hair Studiomario è oggi una realtà che annovera circa cinquanta  saloni, sparsi in tutta Italia, numero destinato ad aumentare presto in quanto abbiamo molte  richieste di affiliazioni.

Gli altri aspetti caratterizzanti di questa realtà?

Senz’altro la formazione, che deve estendersi a tutti gli aspetti professionali, dalla comunicazione ai percorsi tecnico-stilistici, alla crescita dei collaboratori.  Altrettanto importante per noi è riuscire a coinvolgere l’affiliato in esperienze nuove. Un esempio? La partecipazione agli “Oscar della Moda”, lavorando nel backstage di questo prestigioso appuntamento televisivo al quale Hair Studiomario ha preso parte sin dalla prima edizione.
Le novità non mancano neppure sul piano tecnico…

Sono anzi quelle che ci stanno dando le maggiori soddisfazioni.

Mi  riferisco ovviamente alla forbice Swan, con cui Mario Stagi ha voluto offrire agli acconciatori non un semplice attrezzo, ma molto di più: una metodologìa di taglio innovativa, con risultati immediatamente percepibili dalla cliente. Swan rappresenta un approccio tecnico-professionale assolutamente inedito, che va ad integrare il lavoro del parrucchiere offrendogli una reale opportunità di crescita. Lo testimoniano l’interesse ed il successo che ha ottenuto in tuti i paesi nei quali è stato presentato.

Quanto conta la personalità del leader nella crescita e nei successi di un gruppo, ed anche come stimolo all’affiliazione?

Senz’altro moltissimo nel caso di Hair Studiomario, considerando l’esperienza e l’indiscutibile carisma di un leader come Mario Stagi, che da molti anni calca le più prestigiose pedane internazionali ed è ospite delle più importanti accademie.

 Ma la qualità e il successo di un gruppo si devono costruire su diversi livelli: proprio per questo noi stiamo creando un team di formatori cui diamo una competenza più ampia possibile, non solo la tecnica quindi ma, ad esempio, anche  la capacità di comunicare con il pubblico quando si è in pedana. Questo team, affiancando  Mario ed i suoi più stretti collaboratori, sarà anche  in grado di collaborare a  far crescere gli affiliati su tutti i versanti della professione. 

Gli obiettivi di Hair Studiomario?

Crescere ancora, così come abbiamo fatto fino ad oggi.  Sono certo che ci saranno sempre più titolari di saloni che opteranno per l’aggregazione, naturalmente  intesa così come noi la intendiamo e cioè come opportunità di crescere all’interno di un gruppo vivendo l’appartenenza a quest’ultimo senza timori di “omologazione” e in modo assolutamente funzionale alle proprie esigenze.

Noi pensiamo che se è vero che i megashow ,i cosiddetti lanci moda sono sicuramente importanti, è anche vero che l’ acconciatore frequenta  corsi , seminari o partecipa a delle affiliazioni per ottenere  strumenti formativi e competenze che gli consentano di creare lui stesso, giorno dopo giorno, nel suo salone la moda e la soddisfazione della sua cliente, che certo non va in ufficio con lustrini e paillette.

I nostri incontri con gli affiliati e i seminari che svolgiamo anche a parrucchieri che non sono affiliati, sono quindi particolarmente orientati a soddisfare questi bisogni.

Un’ altra esigenza fondamentale del parrucchiere oggi è la formazione dei suoi collaboratori. Sappiamo che a tutti i livelli,  la gestione delle risorse umane è fondamentale nella vita di un’ azienda, piccola o grande che sia.

Nel nostro settore stiamo assistendo ad una crisi di “vocazioni”, reperire personale diventa sempre più difficile. È vitale quindi lavorare sul materiale umano disponibile, per renderlo efficace e motivato, ma anche il titolare di salone deve fare la sua parte, acquisendo la competenze necessarie alla guida. Spesso succede che la carica di entusiasmo  che noi formatori diamo ai collaboratori nel corso di sedute motivazionali, venga vanificato dalla comunicazione sbagliata che il titolare adotta nel quotidiano. Nel   nostro percorso formativo diamo un grande rilievo anche  a questi   aspetti, nel rispetto della nostra  “ mission”  di gruppo.